Mrs Rauler

Per chi si chiedeva a che punto fossi arrivata con la nuova bici, eccola qua in tutta la sua bellezza!

Telaio: Rauler

Cerchi: Taurus/666

Mozzi: Novatec

Guarnitura: Miche Primato

Pedali: Genetic

Serie sterzo: Ofmega

Pipa 3ttt + riser + manopole Oury

Rapporto 46×18 (a breve un probabile 17)

~ di lafattaturchina su dicembre 8, 2009.

8 Risposte to “Mrs Rauler”

  1. PAURAAAAAAAAAAA! finalmente Mrs Rauler montata!!! ma è tutta ruote!!!! :°°°°°°D

    non posso che citare le varie epopee, tra cui la questione delle calotte a ridosso della Supplente o la tua faccia quando l’Orco ti ha detto che non potevi mettere la serie sterzo (tralaltro uguale alla mi neanche un mese prima quando ero nella stessa identica situazione di empasse-forcellotico!) :°D

    mmmh complimentz per il lavoretto comare Fatta: tamarra al punto giusto senza eccedere! come va? fila?

    l’unica cosa che non mi convince tanto forse è la sella…

  2. L’effetto tuttaruote è una naturale conseguenza della mia altezza gnomica!😀

    Per filare fila, devo solo togliere un dentino dietro e montare delle gabbiette un pelo più corte (queste sono una L e mi sono accorta che non spingo come dovrei/vorrei). Mi sto abituando alla presa da riser e ai copertoni non-slick, che alle ripartenze fanno un effetto a cui non sono abituata.

    Per la sella… come sai il dio denaro e la dea comodità pretendono io loro dazi, quindi per ora ho semplicemente spostato quella che avevo sulla fabbrica del duomo. Però mi incuriosiscono molto quelle selle minimal sportivozze.. let’s see!

    L’epopea è quello che rende leggendaria una bici!😀

  3. hehehe, per noi nostalgici dei climi leggendari allora è tutto uno spreco di aneddoti!😉

    lascia stare il discorso sul dio denaro (ma secondo voi è classificabile come bestemmia?): finalmente è arrivato natale, e con la scusa degli autoregali posso finalmente concludere la mia biclettina senza avere troppi rimorsi😀

    comunque immaginavo per la sella. io mi sto trovando molto bene con quella ergonomica (e nel mio caso antiprostatica).

    logicamente intendo per un utilizzo un po’ più aggressivo: sul passeggio-polleggio la mitica sella a molloni da 5 euro è imbattibile!

  4. che dire… finalmente la vediamo, magari anche dal vivo qualora ci si incontrasse a modena (non sono ancora sicuro di andare). la sella poco convince anche me, se poi la trovi rosa.. la cosa che però più mi piace è il colore del telaio: proprio fico..

    posso farti una domanda? che taglia è? come è messa ad overlap?

  5. In realtà qualcuno dal vivo l’ha già vista perchè ci ho già macinato un po’ di km.. A Modena, unfortunately, non ci sarò.
    La sella… beh in realtà approfittando del natale ne starei recuperando una ergonomica, però rosa non so se ce la potrei fare: temo sarebbe troppo. Quindi credo che opterò per il sempre classico nero.
    il telaio è un 50 centro-fine, overlappa ma non troppo, perchè avendogli cambiato la forca per poterci mettere il freno ne ho presa una da corsa… dovrei provare con la sua originale, ma, come il buon Ico sa, con tutte le madonne che ho tirato per montare la serie sterzo ho zero voglia di tirarla giù😉

  6. babbo natale ascolta e prende appunti…
    tra l’altro sono pure io per la sella rosa, ma la fatta è turchina e nn riesce davvero a cedere all’anima pink/punk…cmq sia ci riaggiorniamo dopo il 25…………🙂

  7. Bella! Ottimo lavoro, il colore del telaio è super!

  8. i forcellini sono molto belli!
    complimenti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: